Perché è importante la velocità di caricamento di un sito

La velocità del tuo sito influenza tutte le metriche più importanti per un sito web. In questo articolo andremo a vedere perché è importante la velocità di caricamento di un sito e tutto ciò che puoi fare per migliorarla.
Prima però, analizziamo su cosa può avere un impatto negativo l’avere un sito web lento:

  • Traffico e visualizzazioni di pagina
  • Conversioni
  • Vendite
  • Immagine e percezione del brand nella mente dei tuoi visitatori

Perché è importante la velocità di caricamento di un sito?

Oggi gli utenti non hanno alcuna pazienza per i siti web con velocità di caricamento insufficienti o prestazioni inadeguate. Di questi tempi i secondi fanno la differenza. Non puoi più permettere al tuo sito di essere impantanato da immagini e file non ottimizzati. I tuoi utenti si aspettano che le tue pagine web si carichino velocemente o non rimarranno più sul tuo sito se non lo fanno.

Con questo in mente, diamo un’occhiata ai modi per ottimizzare il tuo sito web per la migliore prestazione possibile.

Accelerare il tuo sito – migliorare la SEO del tuo sito

Secondo Google, la velocità di caricamento del sito web è un fattore SEO molto importante. Google prende in considerazione la velocità di caricamento della pagina nell’algoritmo di classificazione dei siti web.

Sito più veloce: migliore esperienza utente

Quante volte hai lasciato un sito web perché ci è voluto troppo tempo per aprirlo? Succede ogni volta. La maggior parte degli utenti lascerà il tuo sito se deve attendere solo due secondi in più per caricare una pagina.

Sito lento = aumento della frequenza di rimbalzo = posizionamento SEO basso = clienti persi

Abilitazione della compressione

Le pagine più grandi sono spesso da 100kb e oltre, il che significa che saranno lente da scaricare. Comprimile tramite compressione e la larghezza di banda delle pagine si ridurrà. Questo ridurrà la risposta HTTP.

Ottimizzazione delle immagini

Concentrati sulla dimensione, il formato e l’attributo src delle immagini. Poiché le immagini di grandi dimensioni richiedono più tempo per essere caricate, è possibile ritagliare le immagini per correggere le dimensioni e ridurre la profondità del colore. Per quanto riguarda il formato dell’immagine, JPEG è l’opzione migliore. Puoi anche usare PNG ma i browser più vecchi potrebbero non supportarlo.

Se non c’è alcuna fonte tra virgolette, il browser contrassegna una richiesta alla directory della pagina o alla pagina effettiva, che può aggiungere traffico non necessario al server. Quindi, includi sempre l’attributo src con URL valido.

Pulizia del codice

Una pagina web mal codificata sarà simile a quella ben codificata, ma ci sarà una drastica differenza nelle prestazioni di entrambi. Se il sito web ha un codice pulito e minimalista, renderà i file più piccoli e aumenterà anche la velocità di caricamento di ogni pagina.

Riduzione del numero di plugin

Avere troppi plugin sul sito web significa ridurre la velocità, problemi di sicurezza, arresti anomali e altri problemi tecnici. Disattiva o elimina i plugin non necessari.

Quello che puoi fare è selezionare ciascuno dei plugin non necessari e disabilitarli per misurare le prestazioni del server. In questo modo, sarai in grado di identificare i plugin che stanno danneggiando la velocità del tuo sito.

Riduzione dei reindirizzamenti

Tieni i reindirizzamenti al minimo perché creano richieste HTTP aggiuntive e aumentano il tempo di caricamento. Se il tuo è un sito web reattivo, è più probabile che abbia reindirizzamenti per portare il visitatore mobile dal sito web principale a quello reattivo.

Google consiglia di utilizzare il reindirizzamento HTTP per l’invio diretto di utenti con agenti utente mobili all’URL equivalente mobile.

Scelta del tema per il tuo sito

L’utilizzo di un tema scadente con codice non pulito può comportare un rallentamento del proprio sito; assicurati di considerare anche le prestazioni quando cerchi un tema per il sito web, non solo l’estetica.

Ottimizzazione regolare del tuo database

Questo è un modo spesso ignorato ma molto potente per aumentare la velocità del tuo sito web; è particolarmente efficace se si utilizza WordPress o qualsiasi CMS che si basa molto sull’utilizzo del database.

Alcuni CMS e i plugin che installi si affidano molto al tuo database per salvare i dati; questo aumenta i dati memorizzati nel tuo database mentre usi il CMS / plugin, rendendo il tuo sito web gradualmente più lento. Questo vale soprattutto per i plugin che salvano registri, statistiche e dati utente. Si applica anche se usi WordPress e abiliti post revisioni, pingback e trackback.

Quindi perché è importante la velocità di caricamento di un sito?

Vuoi un sito veloce? Assicurati di seguire tutti i passaggi che abbiamo elencato sopra. Ciascuno dei passaggi separatamente contribuirà a velocizzare il tuo sito. Ma se si combinano tutti insieme si avrà un sito web che è più veloce del 90%. Google ti premierà per questo e avrai più clienti / lettori felici e in definitiva anche più entrate.

Abbiamo finito di vedere perché è importante la velocità di caricamento di un sito. Se hai bisogno di aiuto nel rendere più veloce il tuo sito web, non sei in grado o hai bisogno di una semplice consulenza, non esitare a contattarci!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento